Compravendita immobili

Visure ipotecarie: perché e quando farle

Perché e quando fare le visure ipotecarie?

La visura ipotecaria, o ispezione ipotecaria, è un controllo che serve per raccogliere informazioni su un immobile e/o sul suo intestatario.

È importante richiedere una visura catastale quando vogliamo acquistare un appartamento e vogliamo sapere a chi appartiene, ad esempio, se il venditore è il reale proprietario, se l’immobile appartiene a più persone e/o eredi, il comune di appartenenza e la descrizione catastale.

Ma ancora più importante, attraverso la visura possiamo scoprire l’esistenza di eventuali ipoteche che gravano sull’immobile, o di pignoramenti (sequestro).

Può richiedere una visura catastale  sia un cittadino privato che un soggetto giuridico.

Si ricorre a visura ipotecaria anche per altre ragioni:

  • venire e conoscenza degli atti di compravendita o donazione precedenti
  • verificare la consistenza patrimoniale di un soggetto fisico o giuridico.

La visura ipotecaria per soggetto permette di appurare la reale patrimonialità di una persona, informazione utile nel caso di apertura di una società. Ricorrono alle visure ipotecarie anche gli enti creditori che vogliano rivalersi contro un debitore, chiedendo l’esecuzione coatta dell’immobile a fronte del debito maturato.

Come fare una visura ipotecaria per immobile?

Come accennato, la visura per immobile può essere richiesta da qualsiasi persona e soggetto giuridico, se si possiedono i dati sul tipo di immobile (terreno o fabbricato), comune, foglio mappale e particella.

Ci si può rivolgere all’Agenzia delle Entrate, ufficio Conservatoria, e fare lì la compilazione di un modulo. Oppure online, su siti web specializzati nel servizio di visure ipotecarie. Un servizio di questo tipo, premesso sia svolto da una piattaforma abilitata, consente di velocizzare la pratica ed evitare le file interminabili tipiche degli uffici fisici preposti.

Nel giro di qualche ora, con le visure ipotecarie online si riceve via mail il documento completo di tutte le informazioni del Registro Conservatoria, oppure scaricandolo dall’area personale.